CIPRO: VACANZA TUTTA CASE E CHIESE…

Sono dieci le antiche chiese bizantine di Cipro inserite dall’Unesco nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Tesori di pietra nascosti nel verde fitto dei monti Troodos che conservano, talvolta intatti, affresci e icone risalenti dal XI al XV secolo. Vale la pena lasciarsi l’azzurro mare alle spalle, i miti di Venere e la sua bellezza per dedicare un po’ di tempo alla storia bizantina e alla spiritualità. Cipro è anche questo

Vicino a Galata ci sono due piccole chiese, precisamente di Panagia Podithou, ricca di preziosi dipinti bizantini e Panagia Theotokos. Viste da fuori sembrano povere case contadine abbandonate in mezzo ad un campo e chiuse da un debole lucchetto. Sono luoghi immersi in un silenzio ritmato dalle cicale e dal vento, decorati di papaveri e grano.

Altre chiese di Cipro sono Stavros tou Agiasmati a Platanistasa, chiesetta di un monastero che porta lo stesso nome, Panagia tou Araka a Logoudera, che insieme a Asinou e Agios Nikolaus tis Stegis è considerata tra i monumenti più importanti dell’isola.

Da visitare sono sicuramente Timiou Stavrou a Pelendri, Agios Ioannis Lampadistis a Kalopanagiotios, il paesino noto per le sue sorgenti sufuree, e Panagia tou Moutoullas, uno dei primi esempi a Cipro di cappella con tetto spiovente e infine la chiesa dell’Archangelos Michall a Pedoulas, villaggio famoso per le sue ciliege.

Raggiungere questi luoghi sacri, testimonianza di una passione per l’icona che non ha eguali nel Mediterraneo, non è sempre facile. Soprattutto queste costruzioni assolutamente mimetizzate nella macchia mediterranea e che dall’esterno sembrano banali case contadine, passerebbero inosservate anche all’occhio più attento.

Eppure anche per questo, aprire la piccola porta e scoprire all’interno affreschi di una disarmante quanto semplice spiritualità, può essere emozionante. Infine, solo una pratica indicazione: non ci sono orari di visita, chi volesse visitare deve semplicemente recarsi al kafenio del paese e chiedere chi ha la chiave per aprirle. Sarà lieto di accompagnarvi.

 

Share

2 pensieri riguardo “CIPRO: VACANZA TUTTA CASE E CHIESE…

Rispondi