NAMIBIA: IL DAMARALAND, L’INIZIO DI TUTTO

La Namibia è lo stato più ricco di colpi di scena del continente africano, dove ti rendi conto che tutto ha avuto origine e tutto può finire in uno schiocco di dita. Dal mare impetuoso al deserto bianco, dalla savana alle dune rosse fino ad un deserto di pietre, accatastate da un artista ispirato su una base arida e rigata di spaccature: il Damaraland

namibia

Il Damaraland è un continente di pietra, a metà strada tra la costa e l’oriente namibiano, come una spada di roccia rossa che divide la sabbia dall’acqua, il deserto delle paludi. E’ una frontiera segnata da paesaggi deliranti, nata dalla forza senza paragoni di un continente in continuo movimento.

namibia1

E si chiama appunto Damara Sequence la successione di eventi geologici che 120 milioni di anni fa diede origine a questa terra. Quello che si può scoprire è una regione che nasconde tesori, dal grande valore paesaggistico e culturale: dalle foreste pietrificate ai canyon decorati da pareti “a canne d’organo”, dalle tracce fossili dei dinosauri alle incisioni rupestri di Twyfelfontein, fino alle pitture lasciate sulle rocce dai boscimani, uomini della boscaglia, che sono stati i primi abitanti dell’Africa sudoccidentale.

namibia4

Un viaggio nel Damaraland si trasforma così in un itinerario immaginario a bordo della macchina del tempo che viaggia a ritroso verso epoche lontanissime. Ed è la roccia, in tutte le sue forme e sfumature di colore, a fare da scenario al nostro lodge.

namibia8

Sono di etnia damara le nostre guide, i ranger, i camerieri e sono molto coinvolti nell’attività del lodge, un orgoglio che traspare da piccoli, ma importanti sono i dettagli, come il menù illustrato prima in damara poi in inglese, oppure una canzone cantata intorno al fuoco, o ancora una leggenda o una tradizione raccontata nel corso di un’escursione, magari in lingua originale dove predominano gli schiocchi di lingua, come il rumore di un bacio al vento.

namibia6

L’immersione nello stile di vita locale è completa e alla fine smetti di sentirti ospite e capisci che anche tu arrivi da qui. Che tutto arriva da qui.

namibia2

Share



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: