A Creta in autunno, cardi, ginestre e… fiori d’arancio

Invidio chi può partire o ripartire adesso, subito. Magari solo una settimana o qualche giorno e quindi preferisce una destinazione a medio raggio. La coda dell’estate è un periodo magico: i rumori si attutiscono, gli spazi hanno una diversa misura e i costi si assestano alla normalità. Creta in autunno è un’incanto. Addio spiagge affollate e code ai musei. Il tempo si ferma e l’isola si offre ai pochi turisti nella sua bellezza genuina, senza trucco o abito da sera.

Un angolo di paradiso

I prezzi dell’alta stagione sono un ricordo: a Creta in autunno si può avere di più con meno. Il lusso non è poi così irraggiungibile e ci meritiamo qualche vizio e coccola in più. Nella zona orientale dell’Isola, in un giardino lussureggiante di vegetazione mediterranea, tra cardi e ginestre, a pochi chilometri dal paese di pescatori di Aghios Nicholaos, c’è un meraviglioso hotel, con una spiaggia privata sul Golfo di Mirabella. L’architettura esterna riflette lo stile delle costruzioni greche: semplici volumi geometrici di colore bianco. Si chiama St. Nicolas Bay.

Pace e silenzio

Sarà perchè Creta in autunno ha colori più caldi, ma questo luogo riscatta mesi e mesi di lavoro dopo solo poche ore: solo il giardino, la piscina di acqua salata riscaldata e il ristorante in riva al mare ti riempiono il cuore di bellezza. La posizione è incredibile, perchè dall’alto di una collina domina il mare immobile, accarezzato dalla brezza di settembre.

Relax per tutti i gusti

E i bambini? Anche i genitori più stressati trovano qualche momento di relax. C’è una zona giochi e un miniclub ben sorvegliato. Chi non si rilassa sulla sdraio ma ha bisogno di movimento può sperimentare una lunga serie di attività sportive come immersioni, sci nautico, windsurf, vela, paragliding, canoa e escursioni in yacht a motore. E poi la spa con palestra, sauna, bagno turco, jacuzzi, trattamenti personalizzati e programmi fitness senza attese o code, come solo Creta in autunno può offrire.

 

creta

E perchè non sposarsi qui?

Questo hotel può diventare un incantevole location per un matrimonio.  Una cerimonia stile “Mamma Mia” fra cardi e ginestre, a poche ore da casa, è davvero allettante: buone offerte con le compagnie aeree, hotel quasi vuoti per ospitare tutti i parenti e amici. Non serve quindi che si fermino per molto tempo, pochissimi giorni e ripartiranno per lasciare gli sposi soli su un’isola meravigliosa.

 

 

Share

Comments

comments




Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: