Un weekend nella casa delle favole

Partiamo?

Non so voi, ma io sono sempre pronta a partire. Anche solo per un giorno, qualche ora o un weekend. Penso che viaggiare significhi scoprire cose nuove e ci sono cose nuove anche a pochi chilometri di distanza. E come dire di no ad un weekend da favola? Se ci sono poi dei bambini c’è sempre bisogno di trovare nuovi stimoli e diversivi per potersi divertire con loro. Una borsa da viaggio con poche cose e via, si parte!  

Andiamo in Liguria!

Andiamo a caccia di favole in Liguria,  vicino ad Apricale, luogo amato da artisti e creativi, più precisamente a  Bajardo, un borgo medievale a pochi chilometri da Imperia. E’ una zona ricca di sentieri per camminare o per pedalare, con scorci davvero fiabeschi, tra ponti e fontane, case di pietra e resti medioevali. Di giorno si gira, ma di notte bisogna riposare e gli hotel caratteristici sono davvero pochi, sia sul mare che nell’entroterra. Ma qui ce n’è uno davvero particolare.

Andiamo al Ghirosveglio!

In un caratteristico carruggio, in un’antica abitazione troviamo la Casa del Ghirosveglio, un bed&breakfast davvero unico. Varcata la soglia vieni catapultato in un luogo magico, e sbuchi, come Alice nel Paese delle Meraviglie, in un vortice di allegri colori. E’ davvero la casa delle favole: dai muri agli oggetti. I murales del soggiorno rappresentano casette, gnomi e alberi. Le sedie hanno la forma di cuore, fiori e lune e le lampade sono enormi chiocciole.

ghiro2

Quale camera preferisci?

Le camere sono quattro, ognuna dedicata ad un personaggio delle favole. C’è quella dello Gnomo Cinerino, spaziosa per grandi famiglie, quella della Fata Piumetta, per dormire tra gnomi e alberi, quella di Alice, con un gatto del Cheshire che sorride dal muro azzurro sopra il letto, e quella di Cappuccetto Rosso, per dormire con il lupo senza paura.

ghiro3

Tutto per i bambini (e gli adulti)

I bambini qui sono gli ospiti d’onore. Il loro mondo di fantasia qui diventa reale, si tocca e si vede. Si vedono anche molti gattini, una pecorella, un asinello e un maialino con i quali i bambini possono interagire,  guidati con amorevole attenzione a prendersene cura con coccole e cibo. Per gli adulti il panorama reale è davvero impagabile, il fresco del microclima ligure è incredibile e il mare a pochi chilometri. Qualche giorno da favola, per recuperare energie, buonumore e fantasia.

ghiro

Share



2 Comments

Che meraviglia! Sembra un luogo incantato.

E’ davvero un luogo incredibile. Ti puoi ritrovare a bere il tè con un coniglio bianco o a stringere la mano ad uno gnomo senza che ti sembri strano…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »