In treno sulle Montagne Rocciose Canadesi

Un grande sogno

ancora da realizzare

È un mio sogno da anni, non sono mai riuscita a farlo diventare realtà e, considerata la situazione mondiale, dovrò rimandarlo ancora. Vorrei fare un viaggio in treno sulle Montagne Rocciose Canadesi. Sarebbe un modo alternativo per scoprirle, comodamente seduta in un caldo vagone, godendomi panorami spettacolari mentre sorseggio tè. Per realizzare il mio sogno dovrei prendere il Rocky Mountaineer, una ferrovia che, con i suoi ponti che scavalcano gole profondissime e le gallerie scavate nella roccia, all’epoca della corsa all’oro costituiva l’unico varco attraverso la grande catena del nord America.

Una linea dimenticata per anni

rivista e ristrutturata per i turisti pigri

Questa tratta ferroviara fu dimenticata e sostituita della Trans Canada Highway. Fino a 25 anni fa era adibita al trasporto merci, ma da un decennio è stata rilevata dalla compagnia Rocky Mountaineer Rail Tours, che l’ha ristrutturata e dotata di nuove locomotive e vagoni per organizzare viaggi in treno sulle Montagne Rocciose Canadesi. Attraversare in due giorni le Rockies, standosene comodamente seduti in prima classe, la Goldleaf (foglia d’oro), nel vagone panoramico a due piani, è un’emozione d’altri tempi e vorrei provarlo quanto prima.

rocky

Il treno più spettacolare del mondo

due tratte, due percorsi diversi

I panorami sono mozzafiato, il viaggio in treno sulle Montagne Rocciose Canadesi è davvero un sogno: non a caso il Rocky Mountaineer è considerato il treno più spettacolare del mondo. Le tratte ferroviarie sono due: Vancouver-Banff e Vancouver-Jasper. Puoi quindi scegliere di  programmare il viaggio con partenza e arrivo a Vancouver e trasferimento in auto, bus o camper tra Banff e Jasper, per essere sicuro di poter guardare il panorama da entrambi i finestrini.

Da Vancouver a Banff

percorso panoramico

Se devi scegliere il percorso perfetto per un indimenticabile viaggio in treno sulle Montagne Rocciose Canadesi, quello più panoramico è di sicuro il Vancouver – Banff. Il treno corre lungo i fiumi Fraser e Thompson meravigliosamente panoramici, oltrepassa il Last Spike e il Continental Divide, attraversa il ponte Stoney Creek e si ferma in numerose e graziosissime stazioni, come Lake Louise, Morant’s Curve e Castle Mountain. Dal treno in corsa è possibile vedere  aquile calve, falchi pescatori e forse orsi neri o persino orsi grizzly.



Da Vancouver a Jasper

percorso doppio

Per entrambi i percorsi, il percorso iniziale è esattamente lo stesso fino a Kamloops anzi, a volte, i due treni viaggiano accoppiati. Quindi, se vuoi fare un tour circolare, la migliore combinazione che evita di ripassare per  gli stessi panorami, è probabilmente il primo passaggio alla rotta Vancouver-Banff, poi in autobus tra Jasper e Banff, quindi la rotta dalla foresta pluviale a Goldrush tra Jasper e Vancouver, in una delle due direzioni.


Un viaggio in treno

senza vagoni letto

Il Rocky Mountaineer percorre l’intero percorso alla luce del giorno, con alcune fermate per piccole escursioni di poche ore. La sera si ferma per la sosta in hotel per la notte a Kamloops in modo da non perdere nessuno scenario per colpa del buio e per poter ripartire riposati la mattina seguente. A bordo cibo e bevande sono incluse.

Si avvererà il mio sogno?

E’ tutto pronto, orari dei voli, scali, compagnie aeree e hotel. Ho previsto costi, escursioni, noleggi ed eventuali inconvenienti. Ogni volta che mi capitano in mano quei fogli con cifre ordinate e precise istruzioni mi si stringe il cuore. Ricominceremo ad essere padroni dei nostri spostamenti, prima o poi, e ripartiremo per mete da sogno, come il Canada.

Foto cco prese dal web

Share



Aspetto la tua opinione!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: