Dormire in Svizzera sull’acqua

Un weekend in Svizzera

In Svizzera si va per le montagne, per le città ordinate, per i suoi laghi. Si cammina, si ammira, si fotografa e poi si cerca un hotel per passare la notte. Gli hotel di montagna sono meravigliosi, lussuosissimi quelli in città, ma al lago? In Svizzera puoi dormire “sopra il lago”. Esattamente sopra il lago di Neuchatel.

Dormire sull’acqua

Il progetto si ispira alle capanne paleolitiche su palafitte: l’Hotel Palafitte a Neuchatel  è l’unico albergo di lusso (5 stelle) in Europa costruito sull’acqua. 40 stanze indipendenti, di cui più della metà a sbalzo sul lago, collegate da passerelle di legno, che ricordano gli hotel polinesiani: letto che si affaccia sulla finestra a tutt’altezza, alle spalle una parete a lamelle mobili che divide dal bagno e offre una vista sull’esterno da ogni punto della stanza.

Sonni tecnologici

Dormire in Svizzera significa avere avanzatissimi sistemi elettronici di controllo e comando. Per l’ingresso alle camere si può optare per l’impronta digitale: una volta registrata, avvicinando il dito all’apposito sensore la porta si apre automaticamente. Invece dei classici interruttori, c’è un pannello portatile da cui è possibile comandare luci e tapparelle toccando le relative icone, oltre che navigare in internet. Insomma qualche lezione di ingegneria applicata ed è fatta!

palafitte2

Non ci si crede…

E’ un albergo ideale per una fuga romantica, per godersi la terrazza “nel” lago d’estate o l’atmosfera rarefatta del lago d’inverno. E per gli scettici: non sono immaginabili delle overwater in Svizzera, bisogna andarle a vedere…

 

Share



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: