CASTELLO DI RIVALTA: MATRIMONIO CON FANTASMA

Aria di storia, di armature e pesanti cavalli bardati, in un maniero dell’anno mille. Ci puoi organizzare il tuo matrimonio, la tua ricorrenza o semplicemente trascorrerci un week end.

rivalta3

Puoi dormire in una camera sontuosa, magari quella di Margaret d’Inghilterra, accolto dal padrone di casa, il conte Zanardi Landi.

rivalta5

E mentre giri per il castello puoi avvistare uno dei tanti fantasmi che si manifestano solo a pochi fortunati. E non è un hotel: è una residenza privata, un luogo spesso utilizzato dalle più celebri teste coronate d’Europa.

rivalta10

Di giorno puoi farti grandi passeggiate a cavallo, giocare a golf nel limitrofo Croara Country Club, uno dei migliori campi d’Italia e di sera riempirti spirito e corpo nella fastosa sala da pranzo per le cene di gala, tra i sorrisi dei camerieri in livrea.

rivalta

Anche il borgo attiguo vale una passeggiata, mentre la vista di cui si gode dalla torre principale vale una salita di scale.

rivalta2

Un matrimonio organizzato al Castello di Rivalta è davvero completo: puoi celebrarlo direttamente nel parco o in uno dei grandi saloni con cerimonia civile o con cerimonia religiosa nella limitrofa chiesa di San Martino. Indicatissimo per un matrimonio principesco è il Salone delle Foresterie oppure nei mesi caldi il cortile del castello. Il cantinone è un luogo davvero particolare per l’aperitivo di benvenuto.

rivalta6

Preciso e puntuale il servizio organizzativo e immensa l’attenzione dedicata agli sposi e invitati.

rivalta1

La versatilità del castello è davvero unica: organizza eventi, conventions, ti accompagna in visite didattiche con laboratori, propone itinerari naturalistici da abbinare alla visita al complesso fortificato.

rivalta7

Il Castello di Rivalta è un luogo comunque da visitare per qualsiasi motivo: se vi capita di passare nella zona di Piacenza fermatevi. Fermatevi come il tempo si è fermato tra le torri e le stanze, come si è fermato tra i grandi alberi del parco.

Share

Comments

comments




Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: