Due passi nelle campagne della Loira

E’ primavera e la voglia di verde è fisiologica. Ci luoghi perfetti per brevi vacanze primaverili perchè sono particolaremente verdi, come le campagne della Loira. Questa antica regione francese ha valli, colline e castelli rinascimentali con giardini curatissimi e mille segreti. A piedi, in bicicletta si possono fare percorsi di incredibile bellezza, ma, soprattutto, sempre all’aperto e sempre nel verde. La primavera è sicuramente il periodo migliore, per poter godere della massima fioritura dei giardini.

Tra manieri e foreste

Per un lungo weekend tra manieri e foreste francesi attraverso le campagne della Loira,  potete partire da Parigi e, in paio d’ore di macchina, passare attraverso Courtenay e Montargis per raggiungere il Castello di Chambord, uno dei più belli tra i castelli rinascimentali della zona. Non era una residenza, ma una riserva di caccia e si trova infatti ai limiti di una fitta foresta rallegrata da cervi e cinghiali. Da lì si prosegue fino al Maniero di Blois, dimora storica di 7 re e 10 regine di Francia e punto di partenza per escursioni nella natura.

Un saluto dalla cima degli alberi

Per gli sportivi la strada per raggiungere il No Limit Aventure a Conflans sur Loing è davvero breve. Dalle campagne della Loira si può guardare verso l’alto, e volare tra le cime degli aglberi e persino sorvolare il fiume agganciati ad una liana. Cambia la prospettiva ma il verde è terapeutico anche se visto dall’alto.

Relax tra i fiori

I meno temerari possono rilassarsi al verde del Jardins du Grand Courtoiseau di Trigueresn, un giardino che ha vinto per la sua bellezza il premio Bonpland (predominano i fiori di colore blu, giallo e rosa). La poesia di questo luogo è incredibile: fiori speciali e verde a perdita d’occhio tra fontane e cascatelle artificiali. Ci trovi un giardino esotico con piante che arrivano da terre lontare, un sottobosco con specie rare, antichi viali di tigli e tre frutteti.

loira4

Dove dormire

Per la notte ci sono moltissimi hotel e bed&breafast nascosti tra i boschetti: basta sceglierne uno. Vedrai il verde dalla camera, all’ombra dei pini, con il profumo della lavanda che cresce nei giardini.

Evviva il verde

Il verde rilassa, ammortizza lo stress, ritempra il fisico e carica di nuova energia. Bisogna però che sia un verde di qualità, di grande sostanza, come il verde delle campagne della Loira. Buon riposo!

 

 

Share



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: