Udine: a casa delle farfalle

Come si arriva

da Udine a Bordano

Arrivare alla Casa delle farfalle di Bordano, in provincia di Udine, non è difficile. Basta proseguire sull’Autostrada A23 ed uscire a Gemona/Osoppo. La strada che arriva a arriva a Bordano è ben segnalata ed il tragitto è relativamente breve. Vale la pena addentrarsi nelle campagne friulane per andare a vedere un luogo magico, silenzioso e colorato. La Casa delle farfalle piace a tutti: simbolo di rinascita, di bellezza e di libertà.

Tra le farfalle

con la scusa dei bambini

Le farfalle sono bellissime, colorate, leggere e piene di poesia. Insetti o no le farfalle rimandano alle favole, ai colori e alla magia. A differenza di quanto succede con altri insetti con zampette e cornini, non ti disturba sentirle camminare sulla mano anche se si un irriducibile entomofobico. La visita alla Casa delle farfalle di Bordano ti trasporta nel loro habitat, con una vegetazione ricreata appositamente per loro. Puoi unire una gita a Udine (splendida città ricca di storia e di buon cibo), utilizzando come scusa i figli piccoli o i nipotini per visitare questo magico luogo dove migliaia di insetti colorati socializzano con i visitatori e rivelano il loro affascinante e misterioso mondo.

Non solo farfalle

un viaggio in tre giardini tropicali

La Casa delle Farfalle ha tre giardini tropicali che ricreano la vegetazione amazzonica, africana e asiatica, dove volano libere migliaia di farfalle, le più belle e le più grandi del mondo. E’ la più grande d’Italia e propone un percorso ricco di affascinanti scoperte che avvicinano al poco noto universo degli insetti. Non ci sono solo fantastiche farfalle variopinte mai viste nel nostro Paese (ricordo che ne esistono ben 140.000 specie!) ma anche scarabei giganti, camaleonti e incredibili creature che si mimetizzano totalmente con l’ambiente, prendendo le esatte sembianze di una foglia, di un arbusto, di un pezzo di corteccia.

I miei consigli

per non arrivare impreparati

Fa molto caldo all’interno delle serre e pertanto è opportuno “stratificare” gli abiti per evitare sudate epocali. Programma poi la tua visita dalla primavera all’autunno, poiché la Casa delle Farfalle è chiusa nei mesi invernali. Se poi ti rimane tempo e hai scarpe comode ti consiglio il Sentiero delle Farfalle, un facile percorso che parte da Bordano e si insinua tra i boschi, con spiegazioni dettagliate sulla flora endemica. E poi? A tavola, antipasto di San Daniele e un buon orzotto!

Ti è piaciuto? Pinnalo!




5 Comments

Anche a Rodi (Grecia) c’è un luogo dove le farfalle sono di casa. Se ricordo bene si chiama Petaludes, la valle delle farfalle. C’è un percorso da seguire tra l’umidita e il verde dove si trova un solo tipo di farfalla. Ricordo di esserci stato più di 10 anni fa. Dovrei avre in giro un video (girato in analogico) di questo luogo. Comunaue, ottima idea, se passo da quelle parti vado a fare un giro. Ciao

Reply

Si, anche io sono stata alla valle delle Farfalle a Rodi. È stato bellissimo il momento in cui la guida ha battuto le mani e centinaia di farfalle arancioni sono volate intorno a noi.

Reply

Che meraviglia!!! Ho fatto un’esperienza simile sull’Isola di Mainau, Lago di Costanza. Vedere le farfalle da vicino è un po’ come stare in una favola <3 Mi segno questo indirizzo italiano, peraltro non conosco Udine!

Reply

I Italia ce ne sono alcuni, ma questo centro è davvero spettacolare.

Reply

In Italia ce ne sono alcuni, ma questo centro è davvero spettacolare.

Reply
Lascia un commento

Your e-mail will not be published. All required Fields are marked

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: