GRENADINE: MUSTIQUE, CAPODANNO TRA LUSSO E CORALLO

Cosa fare a Capodanno? Panettone e spumante con famiglia e amici o a Mustique, un’isola privata nel Mare dei Caraibi? Se non fosse per il fattore economico non avrei alcun dubbio ma il lusso e la privacy assoluta si pagano. E costano molto. Resta il fatto che ad ognuno di noi piacerebbe trascorrere qualche giorno in un luogo simile, tra lussi, coccole e mare trasparente.

mustique4

Immaginiamo quindi quello che può essere Mustique, un’isola privata dell’arcipelago delle Grenadine. E’un’isola talmente bella ed esclusiva da essere scelta anche da Kate Middelton e famiglia per le vacanze. Le sue dimensioni sono un grande vantaggio: 5 chilometri quadrati di paradiso diviso a spicchi senza limitazioni evidenti che separano la privacy delle ville immense in affitto.

mustique3

Hanno camminato a piedi nudi su queste spiagge personaggi molto celebri come David Bowie, Bryan Adams, Mick Jagger e Tommy Hilfiger. Le ville sono veramente irraggiungibili per i comuni lavoratori per i costi incredibili, anche se ognuno di noi meriterebbe almeno un’ora di tanta bellezza.

mustique5

Dirigiamoci allora verso l’hotel di Mustique, il Cotton House, affacciato sul Mare dei Caraibi. E’stato ricavato da un cotonificio e da un zuccherificio ottocenteschi e conserva intatto il sapore coloniale. Ha circa venti camere tra suite e cottage, una piscina, campi da tennis e una spa. Vicino alla spiaggia c’è l’antica Coutinot House, che ospita quattro camere e una suite arredate in stile e può essere prenotata anche singolarmente, come casa privata.

mustique1

E se volete esagerare e sposarvi qui? Bene riempite l’hotel di parenti e concordate un party principesco con l’Event Manager abituato a trattare con personaggi che si scambiano cognomi altisonanti. Un matrimonio al tramonto delle Granadine con amici sbalorditi e camerieri in guanti bianchi. Probabilmente vi costerebbe quanto un appartamento in centro, ma ci si sposa una volta sola!

mustique7

Una notte costa uno stipendio medio, ma che diamine! Sta finendo un anno e dobbiamo cominciarne uno in letizia!  Dicono che non ha prezzo la colazione a letto di fronte alla baia servita dal maggiordomo privato. Non l’ho provata ma ci dobbiamo fidare…

(foto prese dal web)

Share

Comments

comments




1 Comment

Bellissimo, non c’è dubbio! Quando sarò in pensione magari 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: