MALESIA: VISITA AGLI ORANGHI

Un viaggio in Malesia è davvero un’esperienza unica: dalle città alle spiagge, fino alla giungla del Borneo, meta naturalistica tra le più belle del mondo. La foresta pluviale è ricca di fauna selvatica, come scimmie nasiche, elefanti pigmei, leopardi nebulosi ma soprattutto oranghi.

malesia3

Il “re della foresta” malese è appunto l’orango, che in malese significa “uomo dei boschi”. Vegetariano e arboricolo (costruisce il suo rifugio sulle cime più alte) è oggi a rischio d’estinzione, soprattutto nella parte indonesiana del Borneo, a causa della sparizione del suo habitat naturale, minacciato dall’uomo e da una dissennata industria del legname.

malesia4

Vedere un orango in natura è molto difficile, quasi impossibile. Vale la pena visitare quindi il Centro di riabilitazione degli Orangutang di Sepilok. Si trova a una ventina di chilometri da Sandakan ed è una delle tre riserve per oranghi esistente al mondo.

malesia1

Gli oranghi (soprattutto cuccioli) feriti o abbandonati vengono portati qui per essere curati e riabituati alla vita nella foresta. Nel Centro, dalla fondazione nel 1964 a oggi ne sono stati liberati più di duecento.

malesia8

Gli oranghi ricevono il cibo da due piattaforme diverse. Una si trova in mezzo alla foresta ed è ad uso esclusivo delle scimmie adolescenti in procinto di essere nuovamente liberate nella foresta.

malesia6

L’altra si trova invece vicino alla sede del Centro ed è soltanto per i cuccioli che arrivano qui per mangiare a ore prestabilite. Questo è il punto di riferimento di ricercatori provenienti da tutto il mondo. Anche il pubblico è ammesso alla visita e, attraverso speciali passerelle, può osservare questi straordinari animali da distanza ravvicinata.

malesia9

E’ visitabile anche un piccolo sentiero didattico per l’osservazione della natura, un piccolo museo e una sala proiezioni dove ogni giorno vengono proposti documentari.

malesia8

Si esce dal centro con un po’ di amarezza: l’ammirazione per lo zelo nella cura per il tentativo di riabilitazione di queste meravigliose creature si contrappone alla crudeltà di altri esseri umani che  fanno degli oranghi commercio o vittima in nome del progresso o del denaro.

Share



Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: