Suggerimenti per Airbnb – prenotare consapevolmente

Finalmente in vacanza!

Prenotiamo?

Vorrei condividere alcune considerazioni e suggerimenti per Airbnb, qualora fosse tua intenzione prenotare per la prima volta un alloggio per la tua vacanza su questo portale. Se non hai ancora familiarità con Airbnb, potranno esserti utili alcune informazioni di base, trucchi e piccole attenzioni. Non si è mai abbastanza attenti: una svista e la tua vacanza può non essere tranquilla e rilassata come ti aspettavi.

Cos’è Airbnb?

Come funziona?

Airbnb è un marketplace online che collega direttamente viaggiatori con proprietari di appartamenti o stanze da affittare. I prezzi sono diversificati, così come le categorie di alloggio e a volte puoi fare dei veri affari. Ho iniziato ad utilizzare Airbnb nel 2014 e da allora, prima di cercare hotel in offerta in ogni città, passo in rassegna le proprietà in affitto. Spesso il costo è inferiore e i vantaggi sono nettamente superiori. Ho trovato appartamenti in palazzine liberty, attici minimalisti e case tipiche. Ho superato da poco le 50 prenotazioni e posso lanciarmi in qualche piccolo suggerimento.

Prenota con grande anticipo

sembra ovvio…

Ecco il primo dei miei suggerimenti per Airbnb: se hai già le date del tuo viaggio cerca di prenotare con largo anticipo. Sembra un consiglio banale e ovvio, ma non è da sottovalutare. Spesso tendiamo a spostarci tutti nello stesso periodo, per un ponte, un festival o le vacanze estive: con più anticipo ti muoverai, più scelta riuscirai ad avere e soprattutto migliori possibilità e opzioni. Tieni presente che nella maggior parte dei casi non dovrai saldare completamente, ma dovrai solo versare un acconto restituibile secondo le politiche di cancellazione, qualora dovessi cambiare idea.

Controlla sempre le politiche di cancellazione

tasto dolente…

Esistono tre politiche di cancellazione: flessibile, media o inflessibile. Tra i miei suggerimenti per Airbnb c’è il meticoloso controllo di ciò che potrebbe accadere se dovessi cambiare idea. Alcuni host ti permettono di cancellare il giorno prima del tuo arrivo senza penali, altri non ti garantiscono alcun rimborso dopo una data prefissata. Scegli quindi un alloggio con un minimo di elasticità ovvero che non ti penalizzi se modifichi di qualche giorno l’arrivo o la partenza o se addirittura se costretto a cancellare del tutto.

Controlla la proprietà che prenoti

casa intera o stanza?

Airbnb ti permette di prenotare differenti tipologie di alloggio: la casa intera tutta per te, una stanza privata con gli spazi comuni in condivisione o addirittura una stanza in condivisione. Ultimamente si è aggiunta la possibilità di prenotare una stanza in piccoli hotel e bed & breakfast. Prima di prenotare quindi devi sempre essere consapevole della tua scelta in base alle tue esigenze e possibilità: controlla con attenzione di che tipologia di alloggio si tratta.

Controlla sempre il prezzo finale

non fermarti all’apparenza

A volte puoi trovare appartamenti con una tariffa giornaliera bassa ma con un alto costo di pulizia finale e altri appartamenti con una tariffa giornaliera alta ma nessun costo di pulizia. Se consideri solo la tariffa giornaliera alcuni appartamenti possono sembrare più vantaggiosi. Tra i miei suggerimenti per Airbnb c’è quello di considerare sempre la tariffa totale, perché potrebbe rivelarti delle sorprese. A volte il costo finale dipende dal numero degli ospiti e anche questo lo puoi vedere nel conteggio finale, così come eventuali commissioni o tasse di soggiorno.

Utilizza i filtri per le tue necessità

tutto ciò che ti serve

Prima di iniziare la ricerca puoi impostare i vari filtri per rendere comodo il tuo soggiorno. Per esempio, hai bisogno di wi-fi? Oppure hai un bambino piccolo e ti serve una culla? Siete in più persone e, magari, sarebbe meglio un secondo bagno? Airbnb ti da la possibilità di selezionare le tue preferenze omettendo dai risultati gli appartamenti non idonei. Ciò faciliterà la tua scelta.

Controlla la mappa

dove vuoi stare?

Una delle caratteristiche principali di un appartamento è la collocazione rispetto ai tuoi interessi. Se devi visitare una città è fondamentale che l’alloggio sia in centro o vicino ai mezzi pubblici. Se sei al mare deve essere comodo per le spiagge e magari ai negozi, soprattutto se non prevedi l’utilizzo di una macchina. Sebbene Airbnb abbia inserito filtri che controllano distanze e vicinanze ai luoghi di interesse, ti consiglio di dare sempre un’occhiata alle mappe. Solo in questo modo potrai capire la distanza effettiva (generalmente quantificata in linea d’aria) e il quartiere. Con Google Maps puoi fare interessanti passeggiate prima di partire per capire se ciò che stai per prenotare è davvero ciò che cerchi.

Vai oltre i primi posti

c’è dell’altro…

Airbnb posiziona gli appartamenti a seconda della quantità di recensioni positive ottenute. Più recensioni positive ha un appartamento, prima appare nell’elenco. Il mio suggerimento è di andare oltre la prima pagina, e dare un’occhiata anche ad appartamenti con un numero minore di recensioni. Spesso si scovano dei veri tesori non ancora esplorati e ingiudicati.

Attenzione al simbolo Superhost

è una garanzia

Il simbolo Superhost è una valutazione che un host si guadagna con lavoro e passione. Il Superhost offre un servizio impeccabile agli ospiti, con una valutazione superiore al 4.8 nelle recensioni. Puoi fidarti di questa valutazione, perché Airbnb controlla periodicamente gli standard per garantirne il mantenimento.

Ricevi recensioni positive

con l’educazione

Aibnb permette di giudicare non solo l’alloggio, ma anche chi lo prenota. Se ti comporterai educatamente, se lascerai la casa nelle condizioni in cui l’hai trovata l’host ti recensirà come buon ospite, facilitandoti le future prenotazioni. Trovo che sia innovativa e interessante la possibilità di giudicare anche chi prende in affitto l’appartamento e non solo chi lo affitta: la maleducazione non ha limiti e ho personalmente assistito ad alcuni riprovevoli comportamenti che hanno causato fastidi e danni.

Leggi le recensioni

con occhio critico

Le recensioni vanno sempre lette perché solo in questo modo capisci cosa troverai. Puoi fare delle ricerche sulle recensioni con parole chiave. Per esempio, se hai il sonno leggero puoi cercare le recensioni che parlano di “rumore”, se devi lavorare puoi cercare “Wi-fi”, eccetera. Detto ciò, impara però a scremare le recensioni inutili, quelle che parlano di particolari stupidi o di problemi inesistenti. E’ possibile che l’eccessiva pignoleria di un ospite rovini la media positiva di recensioni. Cerca di leggere con occhio critico e aperto.

Guarda bene le foto

a caccia di particolari

Dalle foto puoi controllare moltissimi particolari, allargando lo zoom e giocando a fare l’investigatore. Spesso sono proprio i particolari ad aiutarti nella scelta: guarda le foto dei bagni, dell’arredamento e degli spazi. Puoi cominciare a familiarizzare con i locali e vedere se potrai trovarti a tuo agio in quell’ambiente. L’impatto visivo è molto importante: mi è capitato di non scegliere un appartamento per una foto poco convincente. Ormai sono diventata un’esperta a “sgamare” alcuni trucchi fotografici.

Ancora dubbi?

Chiedi!

Se hai domande, perplessità o dubbi non esitare a contattare l’host. Solitamente sono disponibilissimi a chiarire ogni punto oscuro per offrire una soluzione ad ogni richiesta. E’ molto importante che tu abbia le idee chiare su ogni aspetto dell’appartamento che andrai ad affittare soprattutto se dovrai soggiornare per un lungo periodo.

Attenzione al check-in

accordati per tempo

Non dimenticarti di contattare l’host per confermare l’appuntamento per il check-in. Molti appartamenti prevedono un check-in in autonomia, con magari una serratura elettronica a codice, altri prevedono un appuntamento fisico con il proprietario. E’ importante accordarsi con anticipo per evitare attese inutili per entrambi.

Ho terminato i suggerimenti per Airbnb, dettati dall’esperienze ma soprattutto dai miei errori. Spero che possano essere utili a chi vuole utilizzare Airbnb per prenotare un alloggio dove trascorrere le vacanze. La serenità e l’armonia di un viaggio dipendono molto dall’ambiente che che hai scelto e che troverai. Il sentirsi a proprio agio in un luogo nuovo aiuta a rilassarsi e a godersi il meritato riposo. Buone vacanze!

Share



31 Comments

Questo post me lo salvo. È pieno di consigli utili. La piattaforma mi ispira fiducia, ma non sempre leggo di host all’altezza. UN podi consigli su come fare al meglio la propria prenotazione sono sicuramente utili!!

Reply

Sono anni che utilizzo Airbnb e sono sempre stata molto fortunata. Bisogna però fare attenzione ai particolari.

Reply

Ho provato a cercare le sistemazioni su airbnb, ma non mi aveva convinto del tutto e non ho mai prenotato. Magari lo utilizzavo in modo sbagliato. Proverò a seguire i tuoi consigli. Grazie.

Reply

Controlla sempre le recensioni. Non puoi sbagliare!

Reply

Uso AirBnb da anni e mi sono trovata sempre bene, come hai scritto è fondamentale ricercare l’host piu adatto. Io cerco sempre i superhost per andare sul sicuro (soprattutto all’estero) e di solito evito quelli senza recensioni

Reply

Le recensioni sono fondamentali!

Reply

Very informative – thanks for sharing!

Reply

Non ho mai prenotato con Airbnb, perchè non mi ha mai convinto del tutto. Non ci trovo risparmi particolari rispetto ad altri canali ma grazie al tuo articolo i vari meccanismi mi sono più chiari, quindi: vedremo!

Reply

Si comincia e poi ti diverte. Viaggiare di casa in casa è molto pratico e vantaggioso.

Reply

vorrei mettere i miei Like agli articoli, ma non trovo la possibilità di farlo se non raramente, perché il “pulsante” dei mi piace è sostituito dalla scritta “Caricamento….” . Allora il mio Like lo metto a voce…
Grazie di questo sito ricco di informazioni e suggerimenti.

Reply

Grazie! Controllerò

Reply

Fino ad ora non ho mai provato a prenotare con Air Bnb, non ci vedo un gran risparmio. A conti fatti, fra spese di pulizia, supplementi weekend, etc., il costo è molto simile a quello di un albergo… quindi fra le due di solito fino ad ora ho preferito optare per quello.

Reply

A volte. Dipende poi da che tipo di vacanza cerchi. Nelle città io preferisco l’appartamento.

Reply

Non ho mai prenotato tramite Airbnb sai? Ma seguendo i tuoi preziosi consigli potrei prendere in considerazione questa piattaforma per organizzare il prossimo week end fuori.

Reply

Ti troverai sicuramente bene. Io lo uso spessissimo!

Reply

Non mi sono mai rivolta a airbnb perché avendo il camper il 95% dei nostri viaggi sono con quel mezzo ma ne ho sentito parlare sempre bene quindi se mi capiterà, mi cimenterò anche io alla ricerca di qualche struttura su questa piattaforma

Reply

Il camper è comodissimo! Ma se dovrai trascorrere qualche giorno fuori portata per il 4ruote ti consiglio vivamente Airbnb.

Reply

Ho utilizzato Airbnb in diverse occasioni e non ho mai riscontrato problemi. Lo preferisco ad altri portali perchè, soprattutto all’estero, mi piace avere un contatto con un local per aver consigli. Mi sono trovata molto bene a Lisbona dove ho trovato un host molto disponibile che si è messo a disposizione per tutta la durata del soggiorno.

Reply

Si conoscono persone meravigliose. Ho l’agenda piena di host meravigliosi e disponibili!

Reply

Uso AirBnb da tanti anni ormai, un po’ ovunque nel mondo e l’unica volta che mi sono trovata male e’ stato proprio qui in Australia. Altro consiglio e’ verificare che la casa/camera sia pulita dopo ogni ospite perche’ ahime’ in questo caso per me non era stato cosi.

Reply

Le recensioni di solito riportano il livello di pulizia. Anche se il target di pulizia italiano è diverso da quello di altri paesi, la casa deve essere pulita!

Reply

Ho trovato questo articolo molto utile. A volte sembra scontato fare tutto ciò che hai scritto, ma un attento riepilogo dei passaggi fondamentali fa sempre bene. Ad esempio, errore che io commetto spesso, è quello di guardare solo i punteggi senza lettere attentamente le recensioni. Niente di più sbagliato!

Reply

Le recensioni sono fondamentali! Spesso omettono qualche particolare e gli affittuari sono impietosi!

Reply

Prenotare su Airbnb è tutto un programma! Non sono solita utilizzarlo, ma mi è capitato e cercare il giusto compromesso tra ciò che si vuole e ciò che c’è disponibile, non è facile. Attenzione anche alle descrizioni. Molti tendono ad omettere dei particolari, anche di certa importanza.

Reply

Bisogna stare attenti a tutto, ma è comodo e spesso economico.

Reply

Trovo Airbnb un portale ottimo. Ho fatto tanti viaggi affidandomi a loro, e mi sono sempre trovata benissimo. Trovo molto utili i tuoi consigli, specialmente per chi è alle prime armi, potrebbe non essere così immediato.

Reply

C’è molta reticenza: Aibnb è molto affidabile e sicuro.

Reply

Ho utilizzato AirBnB una volta sola a Barcellona, e nel complesso ci siamo trovati molto bene: casa molto spaziosa, pulitissima, in piano centro. Il prezzo anche ottimo, soprattutto visto che eravamo in quattro e quindi ci siamo divisi le spese e sicuramente in albergo avremmo speso di più. Tuttavia, ti confesso che non è una soluzione che tendo a scegliere perché preferisco l’albergo dove non ci sono vincoli relativi all’orario di check in e non ci si deve preoccupare di accordarsi con il proprietario per la consegna delle chiavi. Ma mi rendo conto che è un’opzione molto comoda!

Reply

L’hotel è un’altra cosa, comprese le pulizie che non sei costretta a fare! In ogni caso, la possibilità di alloggiare “con” le persone del posto è molto bella e interessante. Io ho conosciuto tantissime persone e vissuto esperienze che in hotel non sarebbero state possibili. Ma ogni tanto la comodità piace anche a me!

Reply

Articolo utilissimo! Io ho usato spesso Airbnb, ma una volta mi è andata male: la casa era stata fotografata pulita e con il grandangolo, ma alla fine si è rivelata una monnezza orrenda. Insomma, dalle stelle alle stalle!

Reply

Guardare bene le foto è un processo fondamentale. Ti accorgi di un sacco di particolari. Una volta non ho scelto un appartamento perchè zoommando sul box doccia del bagno mi sono accorta che era pieno di calcare…

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: