10 luoghi da vedere nel nord della Croazia

Vicino all’Italia

pronta per l’avventura

La Croazia è qui a due passi, forse una delle destinazioni più turistiche più accessibili in Europa, a buon mercato e piena di cose da vedere: nel nord della Croazia ci sono spiagge, paesi, e isole meravigliose. Certo non sarà una vacanza in solitudine, perché le spiagge sono sempre molto frequentate e i traghetti per l’island hopping sono sempre in movimento, ma ci sono luoghi per cui vale la pena aspettare il turno per imbarcarti o condividere gli spazi disponibili con altri. In Croazia inoltre è difficile trovare spiagge attrezzate e serve un minimo di capacità di adattamento e un po’ di predisposizione all’avventura. Nel susseguirsi di paesi e cittadine della costa e dell’immediato entroterra, ho scelto i 10 luoghi del nord della Croazia che preferisco: c’è una grande poesia in questa regione battuta dal vento. Il mio elenco è in ordine alfabetico, ideale per un on the road.

Andiamo nel nord della Croazia

Umago

Umago è la prima località che incontri entrando in Istria a pochi chilometri da Trieste. È un piccolo villaggio di pescatori, molto tranquillo, con più di 40 chilometri di spiagge. Oltre alla vicinanza, Umago ha la caratteristica di essere uno dei pochi paesi costieri totalmente in pianura, quindi facilmente accessibile per chi ha difficoltà di movimento o chi ha passeggini e bimbi piccoli. Inoltre, è attrezzato con piste ciclabili: puoi muoverti utilizzando la bicicletta, noleggiandola direttamente sul posto. Pedalando puoi addirittura raggiungere la Slovenia, attraverso una ciclabile che collega Umago a Koper, che incrocia numerose arterie per le due ruote, probabilmente una delle più belle strade di tutta la costa croata.

Rovigno

perla del nord della Croazia

Rovigno è la principale destinazione dei turisti estivi e quindi, se cerchi la Croazia autentica, forse non sei nel luogo giusto. Per le sue strade trafficate vedrai moltissimi visi sorridenti di turisti bruciati dal sole e numerosi negozi di souvenir e prodotti tipici, come si conviene ad ogni frequentata località di mare. Rovigno, ex isola oggi promossa a penisola, ha moltissime stradine strette e pittoresche che si attorcigliano intorno alla Chiesa di Santa Eufemia, il cui campanile è visibile da qualsiasi punto della città. Al bordo delle stradine una lunga e colorata serie di case costruite con architetture sghembe ma molto caratteristiche. Da Rovigno puoi raggiungere alcune isole del nord della Croazia con comodi traghetti: dal suo porto puoi addirittura imbarcarti per raggiungere l’Italia in poche ore. In paese si susseguono hotel, case in affitto e campeggi, pronti per ospitare turisti per ogni possibilità economica. Rovigno ha inoltre comode spiagge, alcune addirittura illuminate di notte per permetterti bagni al chiaro di luna.

Si naviga lungo la costa

nei fiordi del nord della Croazia


A pochi chilometri a nord di Rovigno puoi visitare una delle attrazioni più spettacolari del nord della Croazia. Ti servirà una barca e un accompagnatore, facilmente reperibile a Rovigno, dove si prenotano escursioni giornaliere. Navigando lungo la costa arriverai al “fiordo della Croazia“, il Limski Kanal. Non è propriamente un fiordo, ma un’insenatura costiera molto stretta: l’acqua trasparente e le colline a picco sul mare, lo rendono un luogo da visitare e fotografare. Puoi arrivarci anche in bicicletta e dall’alto lo spettacolo è forse più bello, se non fosse per le numerose salite da affrontare pedalando.

Un po’ di riposo

si va a Bale o Valle

Quando ti stanchi del caos di Rovigno, puoi spostarti a Bale o Valle, con la possibilità di farlo anche in giornata. Bale è un paese del nord della Croazia molto tranquillo, perfetto per riprendere fiato e riposare occhi e orecchie. Non ha nulla a che vedere con la movida di Rovigno o la natura forte del fiordo ma ha il fascino tranquillo dei piccoli borghi. Infatti, Bale è un piccolo gioiello medievale, arroccato, con viuzze tra mura di pietra e un castello che svetta sopra i tetti. La sua posizione è inoltre strategica per chi viaggia on the road: è a metà strada tra Rovigno e Pula.

Verso Pula

la città più grande del nord della Croazia

Pula è la città più grande della penisola istriana, di grande richiamo per i turisti, come lo è stato in passato fin dai tempi degli antichi romani. A Pula infatti c’è un bellissimo anfiteatro romano, immobile protagonista di grandi battaglie fra i gladiatori. Sono da vedere anche altre strutture storiche come le porte della città vecchia, le cappelle bizantine, una fortezza veneziana, la piazza principale della città e i numerosi monasteri. Pula è una città molto vivace, piena di luoghi di divertimento e ospita alcuni appuntamenti importanti come il Pula Film Festival nel mese di luglio. Anche le bellezze naturali sono un punto di forza di questa città: alcuni parchi sono strutturati per offrire divertimento e avventura, altri sono rimasti come in origine, come il Parco Nazionale di Brioni. Il mare non è da meno: Pula è piena di spiagge sabbiose con mare trasparente, dove fare snorkeling. Si possono inoltre fare interessanti immersioni perché, sui fondali di fronte alla città, sono affondate, durante la prima guerra mondiale, alcune navi da guerra.

A Capo Kamenjac

tra mare e natura

Capo Kamenjac è uno dei luoghi più belli del nord della Croazia, una zona naturale protetta piena di natura, una penisola tutta dedicata alla flora e alla fauna. Ha scogliere bianche, arbusti disordinati e baie deserte e selvagge. Puoi visitare tutta la zona in bicicletta e scegliere il luogo in cui fermarti a fare un bagno. La cosa più importante di questo piccolo paradiso è proprio la natura: qui vive il raro rospo smeraldino e nidificano e si riproducono moltissime specie di uccelli. Anche il mare pullula di piante e animali protetti, per esempio il cavalluccio camuso e alcuni rari molluschi. La città più vicina è Premantura: qui puoi pranzare o prenderti un buon caffè.

Isola di Cres

in mezzo al mare

Nel nord della Croazia ci sono numerose isole e ti consiglio di andarne a visitare qualcuna. Cres è un’isola molto tranquilla, con piccoli borghi e una spettinata natura selvaggia. Ci arrivi con un traghetto, portandoti anche l’auto, dai maggiori porti della costa. Gli abitanti di Cres sono pochissimi e altrettanto pochi sono i visitatori: c’è molto spazio da esplorare e da vivere. La cittadina principale ha un antico sapore medievale con parecchie rovine. Ci sono inoltre alcuni piccoli e romantici villaggi, ognuno con peculiarità diverse e curiose. A sud ci sono zone boschive fresche e adatte a escursioni a piedi, mentre in tutta l’isola sono disponibili calette e spiagge per riposarsi al sole.

da isola a isola

isola di Rab

Rab è un’isola piccola ma molto graziosa. Tutta la costa è piena di bellissime spiagge e calette, soprattutto la zona a sud dove si trovano anche parecchie foreste. La zona a nord è un po’ più arida, mentre l’entroterra è ricamato da filari di viti e ulivi. Ha una piccola città, un antico borgo medievale molto interessante da visitare. Anche quest’isola è raggiungibile comodamente con un traghetto dalle città più importanti della costa nord della Croazia.

Isola di Pag

divertimento senza fine

Pag è un’isola completamente diversa dalle altre isole del nord della Croazia. Il forte vento e la presenza di rocce carsiche, la rende brulla e quasi deserta. Un paesaggio lunare incredibile e unico. Oltre che per calette limpide e le coltivazioni di olivi selvatici, Pag è famosa per il divertimento notturno. Numerose discoteche, locali notturni e sistemazioni low cost, la rendono l’isola più frequentata dai giovani. Per il suo grande successo è stato costruito un ponte che la congiunge alla terraferma all’altezza di Zara, a poco più di due ore di auto da Trieste.

Finiamo con Zara

ultima ma non ultima

Zara è una città molto bella, spesso snobbata dai turisti. In realtà nasconde tantissimi resti medievali, romani e veneziani, bellissimi caffè e ristoranti e moltissime strade e angoli interessanti. Ha due opere di arte contemporanea famose e molto particolari: l’Organo Marino, che trasforma le onde del mare in musica, e il Saluto al Sole, uno spettacolo incredibile di luci colorate. Le possibilità di pernottamento non sono moltissime: ti consiglio quindi di prenotare per tempo, se hai intenzione di fermarti.





61 Comments

Adoro la Croazia, e abitando vicino a Venezia è una meta facilmente raggiungibile. Quindi conosco tutte le destinazioni descritte dal tuo articolo, meno la citta di Bale, nell’entroterra istriano. E mi viene da riflettere proprio sul fatto che ci sono tanti luoghi, meno turistici e quindi più autentici, da visitare e apprezzare.

Reply

Anche in Italia è così: ci sono un sacco di borghi lontano dal turismo di massa, ma bellissimi.

Reply

Grazie Paola per i consigli! In questa estate così particolare abbiamo appena deciso di andare in Istria, con questi suggerimenti mi hai aiutato a stilare l’itinerario

Reply

Spero che il tempo sia stato clemente con voi (e non come lo è stato con me…)

Reply

Ciao Paola, peccato aver trovato il tuo articoloxadesso che ho già organizzato il mio tour. Ti riscriverò per raccontarti come andrà!

Reply

Non vedo l’ora di leggerlo!

Reply

Ci sta così vicina che sarebbe da visitare più spesso. Noi ci siamo stati solo una volta ma devo considerarla per quest’anno, posti bellissimi

Reply

Mi ricorda molto la Sardegna, ma più vivibile.

Reply

Sono stata in Croazia! Vacanza benissimo, Pula mi è piaciuta tantissimo

Reply

Pula è molto bella

Reply

Capo Kamenjac è qualcosa di favoloso! Anche Pula è bellissima, mentre Umago e Rovigno le avevamo in programma per l’anno scorso, ma poi è saltato tutto. Non vedo l’ora di riprogrammare! Adoro la Croazia

Reply

Credo serva solo il tampone in entrata e in uscita per questa estate. Ma le cose cambiano in fretta…

Reply

Quanti bei posti ci hai fatto scoprire! Secondo me la Croazia è una destinazione sottovalutata… forse quest’anno, complice la situazione pandemica, può darsi che più persone decidano di sceglierla come destinazione.

Reply

Sottovalutata parecchio! Ci sono zone bellissime che assomigliano alla nostra Sardegna. Probabilmente la sceglieranno in molti quest’estate.

Reply

La Croazia mi piace molto, soprattutto il versante naturalistico. Dei 10 luoghi che hai citato alcuni mi mancano. Magari quest’estate potrei tornare lì …

Reply

Non male come idea: è vicina, comoda, economica. Speriamo sia anche “aperta”!

Reply

Sono stata in Croazia solo una volta ma ho trovato un paese molto bello che vorrei rivisitare. Non sapevo che la Croazia avesse il suo fiordo! Molto bella invece Pula!

Reply

Ha un piccolo fiordo, di dimensioni ridotte rispetto a quelli del nord, ma molto bello. La Croazia va esplorata: ha tantissime cose belle.

Reply

Sono stata due anni di seguito in Croazia e a parte il viaggio dalla camera d’albergo alla piscina ho visto veramente poco di ciò che poteva offrirmi ma adesso leggendoti, mi è venuta voglia di ripartire. Mi segno assolutamente i tuoi consigli e appena si potrà tornare me li faccio tutti tutti ….

Reply

La Croazia vale un bel on the road. È facile e tranquilla.

Reply

Devo dire che questa zona della Croazia è veramente ricca! Io ho organizzato anni fa un on the road, con base a Lovran, ma alcune delle località citate dal tuo articolo le ho perse…sono contenta di averle scoperte per la prossima volta!

Reply

C’è sempre una prossima volta per la Croazia!

Reply

Essendo friulana molto spesso mi è capitato di andare in Croazia nei luoghi da te descritti. Negli ultimi anni il turismo è molto cresciuto grazie al mare cristallino ed ai prezzi ancora economici. La trovo una meta ideale per chi è alla ricerca di un pò di relax.

Reply

Semplicità a relax. Nessun problema, nessuna costrizione. La Croazia è davvero così.

Reply

Bellissimi luoghi!

Reply

Da friulana non posso non sentirmi chiamata in causa dal tuo articolo. La parte settentrionale della Croazia ha rappresentato per me, fin da bambina, la meta estiva delle nostre vacanze in campeggio. I luoghi sono meravigliosi e si sono incredibilmente preservati negli anni nonostante le fama crescente della destinazione.

Reply

Anche io ho cominciato moltissimi anni fa (a quei tempi imperavano i campeggi nei naturisti). Con il tempo è cambiata, migliorata e mi è sempre piaciuta molto per la sua semplicità di vita. Ci tornerei ancora…

Reply

Molte delle località che hai citato le ho visitate, ma alcune mi mancano e altre proprio non le conoscevo! Con questo tuo articolo mi è venuta voglia di organizzare un tour in Croazia!

Reply

Un bel viaggetto on the road in Croazia ci starebbe proprio…

Reply

Ho visto pochissimo della Croazia, tra cui Umago, dove sono rimasta per qualche giorno, e poi l’isola di Brac che però è più a sud, davanti a Spalato se ricordo bene. Magari potrebbe essere un’idea per quest’estate.

Reply

Direi che potrebbe essere una bellissima idea!

Reply

Che bella la Croazia! Io ho visitato solo Dubrovnik ma i posti che hai elencato tu sembrano davvero stupendi! In particolare mi ha colpito Capo Kamenjac e l’Isola di Pag e li inserisco subito nella mia lista per un prossimo viaggio qui!

Reply

Speriamo presto!

Reply

Ho sempre ascoltato racconti sognanti di viaggi in Croazia senza mai effettivamente prenderla troppo in considerazione. Ora, nel tuo racconto, scopro che ha bellezze per tutti i gusti: splendidi fiordi, splendidi monumenti che narrano la storia. Un racconto affascinante che mi ha sorpreso

Reply

Mare sardo e paesi nuovi e diversi. Provala, ti stupirà!

Reply

Qualche anno fa ho seguito proprio questo itinerario e non posso che confermare tutto ciò che hai descritto nel tuo articolo. Non sempre è necessario l’aereo per scoprire luoghi meravigliosi, a volte sono proprio vicino a casa 🙂

Reply

Speriamo di riuscire ad andare presto!

Reply

Sono stata diverse volte in Croazia e ci tornerei senza dubbi! Mi attirano molto sia Cres che Zara tra i posti che hai nominato

Reply

Sono assolutamente da vedere!

Reply

Non sono ancora stata in Croazia ma sicuramente è una destinazione da considerare e soprattutto anche molto competitiva, informazioni molto utili!

Reply

Competitiva e anche molto semplice. Poco lusso, ma tanta sostanza!

Reply

Certo! Questo è un gran vantaggio per noi❤

Reply

Ti devo proprio ringraziare perchè mi hai fatto sognare con questo tuo articolo: la Croazia, terra amata dal mio compagno e visitata in lungo e in largo da lui ma sconosciuta per me. Devo assolutamente sopperire a questa mancanza e il modo migliore per farlo è… Partendo! Speriamo prestissimo!

Reply

Speriamo!

Reply

Che posti meravigliosi!

Reply

Soprattutto, vicini all’Italia!

Reply

Certo! Questo è un gran vantaggio per noi❤

Reply

Bellissima la Croazia, non sono mai stata nella parte nord, ma questi 10 posti che consigli sono tutti da tenere in considerazione. Mi ispira molto Pula sia per l’anfiteatro che per lo snorkeling. Un altro posto che mi piacerebbe vedere è Capo Kamenjac.

Reply

Se hai fiato e voglia prova ad arrivarci in bicicletta. Dall’alto, Capo Kamenjac è molto bello.

Reply

Io avevo sentito parlare dell’Isola di Pag, giustamente perche zona di divertimento e d’estate viene presa d’assalto… glio altri posti però mi sembrano tutti molto interessanti, sarebbe da fare un road tour della Croazia!!

Reply

Pag ha alcune zone frequentate da giovani e altre tranquille e vivibili. La Croazia, in generale, è perfetta per una vacanza on the road: trovi posto ovunque e a buon mercato.

Reply

Bellissime foto!! La Croazia è un altro posto che abbiamo in lista da tanto tempo. Un on the road tra cultura e mare da urlo sarebbe l’ideale per l’estate alle porte, vediamo cosa si riuscirà a fare quest’anno!

Reply

Speriamo: la Croazia è vicina e potrebbe essere un’occasione per vederla o rivederla!

Reply

Wow – this looks like an amazing location…beautiful!!!

Reply

Yes! Croatia is a very beautiful area, full of nature and affordable.

Reply

Sono d’accordo con te, la Croazia è una terra splendida e soprattutto sono notevoli le sue spiagge. Inoltre è una destinazione molto facilmente raggiungibile e, se le cose non sono cambiate di recente, è anche molto economica.

Reply

Confermo! Ha ancora prezzi contenuti e sta migliorando l’accoglienza. Speriamo continui anche dopo il Covid.

Reply

Ecco delle ottime dritte per organizzare un road trip in questa splendida nazione. Ho sempre sentito molto parlare della Croazia, ma mai abbiamo avuto modo di visitarla fino ad ora. Sperando di uscire presto da queste restrizioni, segno tutte le tappe che hai raccomandato.

Reply

Assomiglia molto alla Sardegna, ma più spartana ed economica. Vale la pena farci un giro.

Reply

Ho trascorso un weekend in camper a Pula, e mi è rimasta la voglia di tornare con più tempo per esplorare i dintorni. Il tuo articolo mi da conferma che ne vale davvero la pena. Non vedo l’ora

Reply

Un viaggetto on the road in quella zona può dare delle soddisfazioni. È una zona facile, tranquilla e a buon mercato.

Reply
Lascia un commento

Your e-mail will not be published. All required Fields are marked

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: