Shopping a Sarzana – nella Bassa Val di Magra

Gite di primavera

due passi a Sarzana

La primavera invita alle passeggiate, alle gite fuori porta. In periodi normali (il lockdown ci sta facendo consumare i divani) saremmo già tutti in giro per il Paese a caccia di meraviglie ed emozioni.  Sarzana, ridente e storica cittadina della Bassa Val di Magra, punto di incontro tra la Cisa e la Via Aurelia, offre innumerevoli meraviglie e delicate emozioni. Soprattutto lo shopping: moda e specialità gastronomiche, arredamento e antiquariato. Il centro di Sarzana è dominato da una fortezza del Quattrocento e un susseguirsi di negozi, tutti molto interessanti e a pochi chilometri dal Golfo di La Spezia.

Shopping a Sarzana

appuntamento irrinunciabile

Per i numerosissimi milanesi e parmigiani che hanno la seconda casa in zona, lo shopping del sabato pomeriggio a Sarzana è un appuntamento irrinunciabile. Chi non ha tempo di dedicarsi agli acquisti durante la settimana e non vuole fare a meno del weekend, trova nelle viuzze del centro storico negozi d’abbigliamento di tendenza, di accessori e di gastronomia, antiquari, gallerie d’arte e botteghe di abiti vintage di primissimo livello. D’altra parte, Sarzana, intorno alla quale ruotano i borghi del territorio compreso tra la valle del Magra e Carrara, è una cittadina ricca, e non solo di storia. A pochi chilometri dal mare, è un ideale mix tra la città e località di vacanza. Concerti e eventi culturali si avvicendano nel corso dell’anno, facendosi più frequenti d’estate. In agosto, poi, è tutto aperto: negozi e ristoranti rimandano le ferie d’autunno.

 

Il percorso obbligato dello shopping

nel centro di Sarzana

Per lo shopping non c’è un percorso privilegiato da seguire: il bello è proprio lasciarsi trasportare alla scoperta di angoli segreti e botteghe discrete. Da Porta Romana, a Porta Parma, Via Mazzini attraversa tutto il centro. Si allarga quasi subito nella Piazza Garibaldi, con il Teatro degli Impavidi, prima di arrivare alla cattedrale romanico-gotica con il sottile campanile duecentesco. Da qui in avanti è una sfilata di palazzi signorili di varie epoche che ospitano i più bei negozi della città.

Gli antiquari di Sarzana

tra fortezze e mostre

La città ha una vecchia tradizione antiquaria. Da oltre vent’anni infatti attira legioni di turisti con la Mostra Nazionale dell’Antiquariato, che si svolge durante il mese di agosto nella Fortezza Firmafede, costruita alla fine del Quattrocento sui resti della distrutta fortezza pisana. A pianta rettangolare con sei torrioni circolari, circondata da profondi fossati, la fortezza è l’emblema della città. All’interno, il cortile fortificato ospita una poderosa torre circolare e il camminamento sugli spalti consente uno sguardo a volo d’uccello sui tetti e i campanili del centro storico. Qui sono in mostra mobili, argenti, gioielli e dipinti di antiquari italiani e stranieri.

Le vie dell’antiquariato

affari storici

A questa manifestazione si affianca sempre nel mese di agosto, la rassegna La Soffitta nella Strada, che coinvolge l’intero centro storico. Un centinaio di bancarelle espongono i loro pezzi forti, da mobile alla bigiotteria d’epoca e griffata, dalle ceramiche agli indumenti, ma anche oggetti di modernariato o carte geografiche antiche, libri usati più o meno introvabili, statuine, soprammobili. Spostandosi nelle vie Cattani, Fiasella e Mascardi, la zona più antica di Sarzana, si percorre proprio il triangolo dell’antiquariato. Qui c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Profumo di legno

shopping esagerato

Sono tutte strade antiche, che profumano di legno e di cose vecchie. Si trova sempre qualcosa da comprare e da portare a casa. Lo shopping a Sarzana è pieno di fascino.

Share



34 Comments

Ho un lontano e piacevolissimo ricordo di una breve sosta a Sarzana, accogliente cittadina con un’ottima cucina. Mi hai fatto venire voglia di tornarci. D’altra parte, ora che si andrà meno all’estero, è giusto riscoprire i borghi della nostra bella Italia.

Reply

Sarà un’estate tutta italiana. E quest’anno ci sta.

Reply

Dev’essere molto carina, mi ispira un passaggio!!

Reply

Molto carina e rilassante. Ottima per una gita domenicale o un weekend.

Reply

Non conoscevo questo borgo, ma visto che non è molto distante da dove vivo lo metto nella lista dei borghi da visitare prossimamente.

Belle foto, complimenti!

Reply

Un giro e anche un aperitivo! E’ un posto davvero piacevole.

Reply

Ciao Paola 🙂 Bellissimo post su Sarzana. La città è decisamente un gioiellino con le sue fortezze e le vie del centro storico piene di negozietti. Sperando ritorni il tutto alla normalità e ci si possa tornare presto a passeggiare!

Reply

Ogni tanto ci faccio un giro perchè è sempre piacevole prendere un aperitivo o fare un po’ di shopping. Sarzana è molto carina!

Reply

In questo periodo di confinamento, il tuo post mi ha portato in un luogo che avevo solo sentito nominare, ma che ora mi incuriosisce tantissimo perché rispecchia le caratteristiche delle cittadine che piacciono a me.

Reply

E’ un borgo italiano bello e interessante. Vale la pena farci un salto.

Reply

Sbaglio o il centro storico ha molte similitudini con quello di Rapallo? Noi siamo molto spesso in Liguria ma sai che non conoscevo questa cittadina? La inserirò senz’altro tra le mete del prossimo viaggetto in riviera.

Reply

Sono abbastanza simili, ma Sarzana ha resti storici più ricorrenti e gli antiquari fanno il resto. Vai a farci un giro, anche se è al confine con la Toscana, a ponente, dalla parte opposta di Rapallo.

Reply

Il tuo post mi fa venire in mente che non so per quale motivo ma non sono mai stata a Sarzana, o meglio, non l’ho mai visitata come si conviene. So della fortezza, so che è una cittadina piuttosto vivace, ma non l’ho mai presa in considerazione. Lo farò d’ora in avanti

Reply

Uniscila a qualche altro luogo della Lunigiana, come Pontremoli ad esempio. Può essere lo spunto per un buon weekend (quando si potrà…).

Reply

Abito a pochi km di distanza e ho avuto modo di visitarla più volte, è davvero un gioiello esattamente come la descrivi tu! Poi nel periodo natalizio è davvero un bijoux!❤️

Reply

Ci sono andata più volte: mi piace moltissimo passeggiare nelle sue viuzze. E mangiare nei suoi localini!

Reply

Non sapevo che Sarzana fosse rinomata per lo shopping! Il posto ideale per una gita fuori porta direi!

Reply

E non ho detto che ci sono un sacco di localini meravigliosi dove mangiare. E come si mangia!

Reply

Sarzana è uno di quei borghi di cui sento spesso nominare ma che non ho mai avuto occasione di visitare; spero che quando tutto sarà tornato alla normalità di fare un bel giro tra i paesi liguri tanto pittoreschi.

Reply

Quando tutto finirà tutti avremo una lunga lista di cose da fare. LUnghissima…

Reply

Non conoscevo questa località che effettivamente ha un posizione perfetta! Anche se non credo fare acquisti mi fermerei ad ogni bancarella ad ammirare i mobili durante la rassegna. Soprattutto mi affascinano le piccole specchiere da tavolo con cassettino

Reply

Sarzana è piena di antiquari e rigattieri nelle viuzze che circondano la piazza principale. Ci sono un sacco di tesori da scoprire.

Reply

Conosciamo molto bene Sarzana. Ci si passa spesso, soprattutto quando andiamo alle cinque terre. In genere si dorme qui a Sarzana. Shopping non ne abbiamo fatto molto, ma c’è una gelateria in centro da oscar!

Reply

Fosse solo per la gelateria! Ci sono localini in cui si mangia benissimo!

Reply

Questa mattina sono uscita per andare in farmacia, e dopo giorni di reclusione ho passeggiato in centro dal parcheggio alla farmacia e mi sono fermata a guardare un paio di vetrine di negozi chiusi. Sai una cosa? Dopo settimane in leggings e t-shirt vecchie, ho proprio voglia di un po’ di shopping: vorrei comprarmi un paio di scarpe, un vestito, qualcosa di carino. Magari sono superficiale ma credo che anche queste cose possano aiutarci a essere positivi. Detto ciò, conosco Sarzana di nome grazie a un amico originario di lì: spero di poter venire presto a fare shopping nel bellissimo centro storico, anche perché sono appena tre ore di macchina da casa mia.

Reply

Andrei ovunque a fare shopping in questo momento! Infatti stavo pensando ai bellissimi weekend, quando eravamo liberi di andare ovunque. Sarzana era stato uno di quelli…

Reply

Sono rimasta sorpresa nel leggere il tuo articolo perchè davvero non sapevo che Sarzana fosse un luogo importante per lo shopping…. buono a sapersi! 🙂

Reply

Shopping di nicchia: ci sono tanti rigattieri e negozi di artigianato. Comunque è da vedere!

Reply

Ahah che carino il Thanks Dad finale All’inizio invece, sulla prima foto, hai messo il watermark così bene che per un attimo pensavo fosse tipo il tuo quartier generale, con l’insegna personalizzata sopra la casa!

Reply

Il watermark iniziale mi dava l’impressione di un murales e quello finale era dovuto per l’utilizzo inappropriato della carta di credito di papà.

Reply

Sono passata alcune volte da Sarzana senza mai fermarmi, non avevo idea che lo shopping di antichità potesse essere così piacevole. Sicuramente alla prossima occasione farò una sosta

Reply

Sarzana è piena di negozi di antiquariato. E’ davvero piacevole passeggiare nei suoi vicoli.

Reply

A Sarzana sono stata qualche anno fa, fermandoci quasi per caso, visto che avevamo un po’ di tempo sulla strada del ritorno da un viaggio in Toscana. L’ho trovata molto graziosa, è stato piacevole esplorarne le vie e visitare la bellissima rocca.

Reply

E come si mangia…

Reply

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: