Cosa vedere a Monaco di Baviera in un weekend

Regina dell’inverno bavarese

primadonna dell’Oktoberfest

L’architettura di Monaco di Baviera è davvero spettacolare, fatta di edifici colossali affacciati in ampi viali e poi tantissime chiese, giardini, musei e gallerie d’arte. Monaco di Baviera è affacciata sulle rive del fiume Isar, vicino alle Alpi Bavaresi in una posizione benedetta dalla natura e dalla storia, incastonata tra montagne e aria pura. I dintorni della città sono punteggiati da boschi di conifere e laghi pittoreschi. Monaco ha mille aspetti interessanti ed piena di sorprese. Ciò la rende anche la città più amata dagli stessi tedeschi e la più visitata dagli italiani.

MOnaco di Baviera Altsadt Marienplatz

Un po’ di passato

per capirne il presente

Monaco di Baviera fu fondata da Monaci Benedettini, da cui deriva appunto il nome, Munchen, che significa “dal Monaco“. Anche lo stemma della città riporta la sagoma di un monaco. Dai Monaci bavaresi passò nelle mani della casata dei Wittelsbach, una delle più antiche dinastie tedesche, che la governò fino alla Rivoluzione Tedesca del 1918. Durante questo lungo periodo, i Wittelsbach spesero una fortuna per rinnovare la città, costruendo palazzi e chiese, rendendola una delle città più sofisticate di tutta la Germania. Purtroppo, durante la Seconda Guerra Mondiale, Monaco di Baviera venne pesantemente bombardata e, di tanta bellezza, rimase solo un cumulo di macerie. La maggior parte di ciò che si è parzialmente salvato o è stato ricostruito come in origine si raduna nel centro storico.

MOnaco di Baviera Altsadt Marienplatz vista dalla torre del Nuovo Municipio

Quando andare?

Estate o inverno? Primavera o autunno?

Ci sono moltissime cose da vedere a Monaco di Baviera in tutte le stagioni dell’anno. In primavera le strade si riempiono di vita e i tavolini delle birrerie ti accolgono nell’aria tiepida, per sorseggiare la bionda bevanda al sole. In estate le sponde del fiume sono un forte richiamo per i turisti: un piccolo “lido” bavarese che brulica di giovani e allegria, mentre in autunno a Monaco di Baviera inizia la vera festa, con l’allegro Oktoberfest e la sua chiassosa presenza. L’inverno porta la magia dei mercatini di Natale e qui potrai vederne qualcuno tra i più belli d’Europa. Monaco di Baviera è sempre piena di turisti curiosi, alla ricerca di ricordi preziosi da tenere nella memoria del cellulare e nel cuore.

Monaco di Baviera Marienplatz

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Altstadt

L’Altstadt, il Centro Storico, è sicuramente la prima cosa da vedere a Monaco di Baviera. È circondato da una vecchia cinta muraria e conserva un’atmosfera pittoresca, tipica di una piccola città. Nulla è originale: l’Altstadt è stato interamente ricostruito nel dopo guerra, riproducendo una piccola città un po’ medievale e un po’ gotica, ricca di angoli scenografici. Monaco di Baviera non vive il centro ricostruito come un surrogato, ma ne esalta la bellezza e vive l’Altstadt con fierezza ed orgoglio. Durante il periodo natalizio tutto il centro storico è uno spettacolo di bancarelle e luci.

MOnaco di Baviera Altstadt

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Marienplatz

Nel centro dell’Altstadt si trova Marienplatz, una piazza dominata dall’imponente Neues Rathaus, il Nuovo Municipio, ornato da statue e decori e la famosa torre dell’orologio alta oltre gli 80 metri. Nella torre è collocato il famoso Glockenspiel, un enorme carillon composto da 43 campane e 32 figure a grandezza naturale. Ogni giorno, alle 11 e alle 12, molti turisti si radunano nella piazza nell’attesa dell’accensione del carillon. Lo spettacolo termina con il canto di un uccello ripetuto tre volte. Solo allora la piazza riprende a muoversi. È possibile anche salire sulla torre, con pochi euro e un comodo ascensore. Vi consiglio di farlo, perché la vista di Monaco dall’alto è meravigliosa. Nel centro di Marienplatz vedrai una colonna sormontata da una statua dorata della Vergine Maria. Sulle varie facce della base della colonna sono rappresentate le difficoltà della storia di Monaco di Baviera: la guerra, la fame, la pestilenza e l’eresia. A Marienplatz potrai trovare numerosi chioschi di streetfood e bevande calde o fredde: una vera benedizione per chi preferisce risparmiare sul cibo. Una curiosità: per qualsiasi bevanda, pagherai un extra di cauzione per il bicchiere. Potrai quindi tenerlo o riportarlo per farti restituire i soldi.

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Munich Residenz

Poco distante da Marienplatz puoi visitare la Munich Residenz, l’ex palazzo reale dei monarchi bavaresi di Wittelsbach, costruito nel XIV secolo e il palazzo più grande e importante di tutta la Germania. Oggi è bellissimo e interessante palazzo che conserva ancora le testimonianze dei periodi rinascimentale, barocco, rococò e neoclassico. Contiene una decina di cortili, più di cento sale decorate e arredate per esporre collezioni preziose di gioielli e arte. Il fiore all’occhiello è l’Antiquarium, una enorme sala con il soffitto a volte, piena di affreschi colorati. Fu costruita per contenere le collezioni del duca di Albrecht, ma ben presto diventò una perfetta sala per feste e banchetti.

MOnaco di Baviera Munich Residenz

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Palazzo di Nymphenburg

Il Palazzo di Nymphenburg è stata la residenza estiva dei sovrani bavaresi e rimane una delle principali attrazioni da vedere a Monaco di Baviera. Per la grande quantità di canali che scorrono all’interno dell’area del palazzo, è conosciuto come la Venezia di Monaco: un lungo canale infatti circonda ogni lato e si ricongiunge all’interno del palazzo fino ad arrivare in una grande fontana nel mezzo della corte centrale. Gli interni sono decorati e pieni di preziosi dipinti e mobili. Anche il parco è una vera sorpresa, soprattutto quando arrivi al piccolo padiglione della caccia, famoso per la Sala degli Specchi, per le molteplici statue e un divertente labirinto.

monaco di Baviera Palazzo di Nymphenburg

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Karlsplatz

Se sei un fashion addicted o comunque ti piace lo shopping di qualità, non puoi perderti questa bellissima piazza. Ti basterà attraversare la città vecchia ed arrivare alla porta di Karlstor e da lì inserirti nella zona pedonale più grande di Monaco di Baviera. In estate troverai una grandissima fontana zampillante, in inverno viene montata una grande pista per il pattinaggio su ghiaccio. Di solito è una zona sempre brulicante e trafficata, proprio per il grande numero di negozi.

Monaco di Baviera Karlsplatz

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Englischer Garten

L’Englischer Garten è un parco cittadino con una enorme particolarità: è il parco di città più grande del mondo. Si estende infatti dal centro cittadino fino alla zona nord-est di Monaco di Baviera. La cosa più importante del parco è sicuramente il Monopteros, un piccolo tempio greco dal quale puoi godere della skyline di Monaco di Baviera. All’interno del parco c’è anche un grande lago artificiale, e un fiume, l’Eisbach Wave dove puoi cimentarti nel surf. Passeggiando incontrerai anche una casa da tè giapponese, dove potrai fermarti e rilassarti nel verde.

Monopteros Monaco di Baviera

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Viktualienmarkt

Non conosci mai una città fino a quando non frequenti un mercato e Viktualienmarkt è il mercato alimentare per eccellenza di Monaco di Baviera. Qui puoi trovare tutto ciò che puoi mangiare di tipico della città, dai pretzel salati alle salsicce, dai vini alle zuppe. Potrai assaggiare o provare piatti diversi nelle varie bancarelle o accomodarti nello spazioso e vivace Biergarten e gustare una Wiener Schnitzel. Ricordati che è chiuso di domenica e quindi sarà opportuno programmare la visita.

Monaco di Baviera Viktualienmarkt

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Museo della BMW

Dedicato agli appassionati di auto per apprezzare la tecnologia automobilistica tedesca di questo grande marchio: se ti piacciono le auto è un luogo assolutamente da vedere a Monaco di Baviera. Anche solo l’architettura del museo è una vera delizia, per la sua curiosa forma sferica. Il Museo ospita tutte le auto, moto, aerei e altri prototipi prodotti dalla BMW nel corso della sua storia. Potrai vedere anche molte auto storiche appartenute a personaggi importanti, come l’auto di Elvis Presley. Il museo è collegato con un ponte pedonale al BMW Welt, un futuristico centro congressi che contiene altre particolarità e prototipi futuristici della casa automobilistica, una vera chicca per per gli appassionati.

MOnaco di Baviera Museo della BMW

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Alte Pinakothek

Gli amanti delle gallerie d’arte vanno a nozze in questa meravigliosa pinacoteca. Si trova in Königsplatz ed è una delle gallerie più antiche del mondo. Contiene dipinti e collezioni provenienti da tutta Europa di artisti di grande importanza, come Leonardo da Vinci, Tiziano, Peter Paul Rubens e Albrecht Dürer. Sempre nella stessa piazza, puoi visitare altre gallerie d’arte, come la Neue Pinakothek e la Pinakothek der Moderne dove sono esposte alcune opere di Warhol e Picasso.

MOnaco di Baviera  Alte Pinakothek

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Museo Nazionale Bavarese

Un luogo da vedere a Monaco di Baviera è il Museo Nazionale Bavarese. Il Museo è diviso in due differenti sezioni, la prima dedicata ai reperti storici e la seconda a quelli folcloristici. Nelle quaranta stanze di esposizione sono esposti dipinti, stoviglie, maioliche, attrezzi, strumenti, armature e armi, arredi e porcellane provenienti dalla storia della Baviera.

Monaco di Baviera Museo Nazionale Bavarese

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Frauenkirche

Frauenkirche è una spettacolare cattedrale e grande punto di riferimento, perchè ha due alte torri e, per una legge comunale, nessun altro edificio della città ha il permesso di superare la loro altezza. Lo stile gotico la rende un po’ spettrale, ma è un luogo molto interessante da vedere a Monaco di Baviera. All’interno puoi visitare alcune cripte, la monumentale tomba di Ludovico il Bavaro in marmo nero circondata da cavalieri in bronzo e ben quattro organi, di diverse misure e materiali. Una curiosità è la famosa impronta del diavolo, lasciata durante una visita dello stesso alla cattedrale, battendo i piedi a terra per la grande rabbia.

Monaco di Baviera Frauenkirche

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Teatro Nazionale di Monaco

Se sei un appassionato di opera o balletto non puoi evitare una visita al Teatro Nazionale di Monaco di Baviera. È uno dei teatri più importanti d’Europa con una scaletta di spettacoli di grande qualità. Puoi partecipare ad una delle visite guidate organizzate, per raggiungere tutte le parti del teatro, dai retroscena ai piani di movimento quinte. Le decorazioni e l’eleganza dell’auditorium lasciano senza fiato: un trionfo di rosso, avorio, oro e azzurro. Dalle ordinate poltrone della platea, partono cinque ordini di palchi, con al centro il palco reale.

Monco di Baviera Teatro Nazionale di Monaco

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Theresienwiese

Theresienwiese (il prato di Teresa) è un grande prato dedicato alla Principessa Teresa di Sassonia, dove si svolgono ogni anno l’OktoberFest, la grande festa della birra, e i grandi festival estivi e invernali di Toolwood Festival, con concerti, conferenze, mostre, mercatini e padiglioni gastronomici.

MOnaco di Baviera Theresienwiese Toolwood Festival

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Hofbräuhaus

Non può mancare, tra le cose da vedere a Monaco di Baviera, una sosta in una birreria tradizionale, come la Hofbräuhaus. Insieme alla birra, puoi ordinare i piatti più importanti della tradizione bavarese e gustarli ascoltando musica tradizionale dal vivo. È molto importante prenotare con molto anticipo perché è sempre piena. Il volume della musica è molto alto così come il chiacchiericcio degli avventori: il locale è davvero molto ampio e il forte rumore può diventare fastidioso.

Monaco di Baviera Hofbräuhaus

Cosa vedere a Monaco di Baviera

qualche consiglio

Visitare Monaco di Baviera è molto semplice: la città non è mai affollata e il clima che si respira è sempre sereno e tranquillo. I biglietti per le varie attrazioni e musei sono meno costose di domenica, mentre la domenica sono chiusi la maggior parte dei negozi. Organizza la tua visita quindi per non perdere l’occasione di vedere o acquistare ciò che ti interessa nei giorni giusti. I mezzi pubblici sono ben organizzati e a prezzi contenuti, mentre i taxi sono un po’ più costosi. Monaco di Baviera è una delle città più care della Germania, ma le cose belle costano!

Share



10 Comments

Tornerò a Monaco molto presto per una mostra e, sebbene io abbia già un sacco di cose in scaletta, mi hai fatto venire voglia di aggiungere il museo della BMW che non ho mai visto… così mio marito non potrà dire che non lo amo!

Reply

Molto interessante! È bello anche esternamente: un paio di foto e lo conquisterai!

Reply

A me Monaco è piaciuta tantissimo, tra musei e le magnifiche residenze principesche c’è così tanto da vedere. Sotto Natale poi l’atmosfera deve essere magica.

Reply

Magica e freddina! Menomale esiste la cioccolata calda e il punch!

Reply

Ci sono stata nell’inverno del 2017 e me ne sono letteralmente innamorata. Se mai andassi a vivere in Germania credo proprio che sceglierei Monaco di Baviera come destinazione, semplicemente unica!

Reply

Bella e accogliente. Una tra le più belle città tedesche.

Reply

Purtroppo l’unica cosa che ho visto di Monaco di Baviera è l’aeroporto! Oltretutto i tempi di permanenza sono sempre stati troppo brevi per riuscire a fare una gita in città. Ma non mi dispiacerebbe per niente visitare Monaco, magari approfittando del volo diretto da Torino.

Reply

Vale la pena fare almeno un giro nel centro storico: è piccolo e lo giri velocemente. Fai in modo che il prossimo stop over si di 5/6 ore almeno! Tanto poi ti verrà voglia di tornare.

Reply

Monaco sembra una meravigliosa destinazione turistica da godere! Grazie per la condivisione, mia amica Paola 🙂

Reply

Grazie a te per essere passato!

Reply
Lascia un commento

Your e-mail will not be published. All required Fields are marked

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: