Weekend di Halloween: brividi di paura, dolcetti e fantasmi

Festa importata

divertimento garantito

La festa di Halloween è sbarcata in Italia con prepotenza, riempiendo vetrine, ristoranti e davanzali di zucche, finte ragnatele e pipistrelli. Che tu preferisca festeggiare il weekend di Halloween o lasciare che rimanga il Ponte de Morti, avrai comunque qualche giorno di vacanza. Dove andare? Cerchiamo una meta a tema: per il weekend dei Halloween ci sono luoghi pieni di misteri e fantasmi. In Italia e in Europa si organizzano eventi terrorizzanti, passeggiate notturne da paura e si ricordano fantasmi e vecchie storie torbide e sanguinarie. Pronto per un viaggio da brivido?

Immagine da Pixabay

Weekend di Halloween a Milano

A caccia di demoni

Milano è una città piena di leggende e fantasmi e molte di queste riconducono alla presenza del demonio tra le strade di questa città. Una porta per l’inferno potrebbe essere la colonna che si trova all’esterno della Basilica di Sant’Ambrogio: i due buchi provocati dalle corna del demonio, odorano ancora di zolfo. Inoltre molte decorazioni del Duomo di Milano raffigurano il Male ed esseri demoniaci e dall’alto dominano la città. Durante il weekend di Halloween vengono organizzati a Milano tantissimi ghost tour, tra il Castello Sforzesco e San Bernardino alle Ossa, dal Teatro alla Scala fino a Corso Vittorio Emanuele pieni di racconti noir e qualche fantasma. Una visita al Cimitero Monumentale, infine, è d’obbligo: tra le tombe sono raccolti mezza storia italiana e molti capolavori di arte funeraria.

Weekend di Halloween a Torino

Un viaggio nella storia del male

Torino è la capitale dell’esoterismo italiano: dispersi per la città ci sono numerosi simboli magici e malefici. Torino infatti è il vertice con Lione e Praga del triangolo della Magia Bianca ma è anche vertice di quello della Magia Nera con Londra e San Francisco. Tutte le energie sprigionate da questa doppia esposizione si scatenano e la ricerca di tutta la simbologia e dei suoi significati sfocia in un tour molto dark. Sono parecchie le agenzie che li organizzano, soprattutto durante il weekend di Halloween, partendo da Piazza Statuto fino al Rondò della Forca, passando per la Chiesa della Grande Madre e Piazza Castello, senza dimenticare il Portone del Diavolo e la Gran Madre di Dio.

Weekend di Halloween a Triora

Il borgo delle streghe

Triora, antico borgo nell’entroterra ligure, in provincia di Imperia, divenne famoso per un grande processo storico, avvenuto tra il 1587 e il 1589. Molte donne di questo borgo vennero accusate di praticare stregoneria. Alcune morirono per le torture, altre rimasero in vita portando continuando le attività, lasciando in eredità leggende e paure. Questo bellissimo borgo conserva infatti un’atmosfera un po’ tetra e oscura e durante il weekend di Halloween si anima di figure incappucciate e torce accese nelle vie strette decorate con grandi zucche. Per un paio di giorni il tempo si torna ai tempi dell’Inquisizione e della caccia alle streghe. Un po’ di paura, ma nulla di serio.

Weekend di Halloween nel Monferrato

Fantasmi tra le Langhe

Nel Monferrato non ci sono solo colline e vigneti, ma streghe, castelli e fantasmi. Tra i campi e i vitigni si aggirano furtive le Masche, streghe molto dispettose che terrorizzano contadini e turisti. Sono molto permalose e quindi è meglio non irritarle o prenderle in giro. Nel Monferrato potrai partecipare a diversi tour notturni a caccia di fantasmi in antichi castelli, come quello di Monticello d’Alba. Il fantasma di una giovane donna, Chiara, disperata per la morte del marito, sarà il protagonista della tua lunga notte di Halloween.

Weekend di Halloween a Venezia

Fantasmi in laguna

Anche Venezia si riempie di tour notturni che partono dal Ponte di Rialto e finiscono nella Calle degli Assassini, accompagnati da racconti da brivido, nella speranza di incontri paranormali. E di fantasmi a Venezia ce ne sono moltissimi e gli avvistamenti sono frequenti!ì. Uno dei luoghi più paurosi di Venezia è l’isola di Poveglia, dove venivano portati i malati di peste a morire. In un secondo tempo l’isola ospitò un ospedale psichiatrico dove si praticavano interventi sperimentali illeciti che condussero alla morte i degenti. Oggi l’isola è disabitata. O meglio: è abitata da un numero eccezionale di presenze e frequentata da ghost hunter di tutto il mondo.

Weekend di Halloween nei castelli del Ducato

Fantasmi in ogni torre

Nel Ducato, tra Parma, Piacenza, Reggio Emilia fino a Pontremoli in Toscana, ci sono una quarantina di castelli, tutti visitabili e pieni di storie, leggende ma soprattutto fantasmi. Dal Castello di Gropparello, con il fantasma di Rosania, murata viva dal marito, al Castello di Rivalta con il fantasma del cuoco Giuseppe, fino al Castello di Fosdinovo, frequentato da numerosi ghost hunter per il grande numero di manifestazioni paranormali. In questa zona si organizzano cene a lume di candela tra antiche mura, ghost tour notturni e notte horror, con presenze oscure e racconti da cardiopalma. Alcune esperienze sono davvero molto strong e quindi meglio evitarle se sei facilmente impressionabile.

Weekend di Halloween a Roma

Tour e visite

Trascorrere il weekend di Halloween a Roma è una gran bella idea, perché ci sono moltissime cose da fare e da vedere. Ci sono una valanga di tour organizzati alla scoperta dei misteri che si nascondono nei sotterranei, corredati omicidi e torture. Per le strade di Roma circolano moltissimi fantasmi con storie incredibili, come quella del fantasma di Donna Olimpia Pamphili, la cui carrozza appare per poi sparire nel Tevere, in corsa verso l’inferno. Oppure il fantasma della moglie di Cagliostro, che ancora si lamenta per aver tradito il marito o il fantasma di Beatrice Cenci che ancora oggi appare con la sua testa tra le mani, dopo essere stata decapitata nel 1600 a Castel Sant’Angelo. Ma non sono finiti! A Roma c’è un grande viavai di fantasmi di tante epoche con tante storie interessanti. Forse il solo weekend di Halloween non basta per incontrarli tutti.  

Weekend di Halloween a Napoli

Napoli sotterranea

Se capiti a Napoli durante il weekend di Halloween non puoi perderti una passeggiata a 40 metri di profondità. Nulla di meglio di quattro passi nei cunicoli di della Napoli sotterranea, tra resti romani, passaggi strettissimi e cimeli di guerra. Se preferisci stare in superficie puoi unirti al tour che parte dalla Cappella di Sansevero per arrivare al Palazzo di Donna Anna Carafa per salutare il suo fantasma, fino al Chiostro di Santa Maria la Nova. Potresti inoltre essere visitato dal famoso Munaciello, spirito dispettoso simile ad un piccolo monaco, che lascia monete o fa dispetti. Nella tradizione partenopea, i munacielli sono tantissimi e dispersi per molti quartieri di Napoli.

Weekend di Halloween a Edimburgo

la città sotto la città

In Scozia aleggia nelle città e nelle campagne un’atmosfera sinistra tutto l’anno. Per il weekend di Halloween puoi estremizzare quest’aura facendo un giro nella parte più oscura di Edimburgo: una seconda città sepolta sotto il centro storico, completa di una serie interminabile di racconti di omicidi, torture e sparizioni. Le vecchie strade e case a circa 25 metri sotto terra sono le più infestate di tutta l’Inghilterra e tra i vecchi mattoni si registra un numero incredibile di episodi paranormali. La città sotterranea venne abbandonata con gli abitanti chiusi nelle case durante un’epidemia di peste. Durante il weekend di Halloween i sotterranei si riempiono di attori che appaiono e scompaiono all’improvviso durante un ghost tour incredibile. L’esperienza è molto forte e ansiogena.

Weekend di Halloween a Praga

Tra alchimisti e magia nera

Attorno al castello di Praga, fino a tarda notte, puoi trovare lungo le strade strette e buie, i maestri alchimisti, astrologi ed esperti in magia che provano a predire o cambiare il futuro. Non solo durante il weekend di Halloween ma durante tutto l’anno, perché la magia fa parte della cultura e della storia di questa meravigliosa città. Sono numerose le iniziative per la notte di Halloween, come le passeggiate nei sotterranei del Municipio, nel Castello o nel Cimitero dell’Ospedale Psichiatrico.

Weekend di Halloween a Parigi

Tra catacombe e fantasmi

Nella notte di Halloween, Parigi si trasforma da città della luce in città del buio, con la possibilità di fare moltissimi ghost tour. Quello più emozionante è nei tunnel delle Catacombe, tra pareti coperte di ossa e teschi. Mentre cammini, le guide ti raccontano storie macabre e tutto intorno urlano migliaia di teschi e spiccano tetri ornamenti realizzati con le ossa.  Altri percorsi includono le zone famose per la cronaca nera e per la presenza di fantasmi più o meno famosi.

Weekend di Halloween in Romania

Nel castello di Dracula

L’immagine di Vlad III, sanguinario principe del medioevo, reso più reale dal regista Bram Stoker, nei panni di Dracula, provoca sempre paura e ansia. Un modo perfetto per trascorrere il weekend di Halloween è quello di scalare la gola rocciosa che arriva al suo castello a Brasov, una bellissima cittadina romena, dove aleggia un’atmosfera davvero inquietante. Se hai il cuore forte e l’animo impavido puoi partecipare al tour notturno nel castello tra maledizioni, segreti e tante storie sanguinarie.

Il weekend di Halloween a casa

Dolcetto o scherzetto?

Qualora non ti sia possibile andare a trascorrere il weekend di Halloween lontano da casa, puoi organizzarti per rimanere nei dintorni e unirti a qualche tour della tua zona. In questi anni, infatti, i ghost tour o comunque, passeggiate da brivido, si sono moltiplicati per offrire a tutti, ovunque siano, una giusta dose di terrore nella notte più paurosa dell’anno. Buon brivido, allora!

Ti è piaciuto? Ti può servire? Pinnalo!




28 Comments

Tutti posti perfetti per Halloween eh?? Cmq mi piacerebbe tantissimo andare a vedere il castello.di Dracula! Mi hai dato un’idea di viaggio

Reply

Spettacolare in ogni momento dell’anno.

Reply

Adoro Halloween e qui ci sono proprio tantissime idee per festeggiare! Devo dire che mi piacerebbe tantissimo passarlo nel castello di Dracula, uno dei miei sogni nel cassetto da sempre!

Reply

Completamente in tema! La Transilvania è bellissima!

Reply

Durante il weekend di Halloween sarò a Valencia, ma non so se ci sia qualche tradizione “paurosa”.
Per quanto riguarda le esperienze da brivido che hai descritto, la città in cui vivo io (Pocapaglia) è una di quelle in cui la tradizione delle masche è più sentita. Praticamente a Monticello d’Alba potrei arrivarci a piedi, però non sapevo dei tour notturni – peccato non esserci il prossimo fine settimana!

Reply

Bellissima zona quella infestata dalle masche! Dopo qualche bicchiere di vino, però, potrebbero diventare simpatiche!

Reply

E’ una delle feste di origine anglosassone che non ho mai amato molto, anche se quando i miei figli erano piccoli mi toccava celebrare. A proposito, nella tua lista, avresti potuto aggiungere anche Salem, anche lì ci fu la caccia alle streghe!

Reply

Conosco Salem, ma ho pensato a un solo weekend e gli Stati Uniti sono tanto, troppo lontani e soprattutto aperti da dopo Halloween! Ma è un’ottima idea per il 2022!

Reply

credo di essere troppo vecchia per apprezzare Halloween, per me a Novembre è il ponte dei Santi e basta. però trovo molto interessante il tuo excursus tra le mete magiche o diaboliche. Mi piacerebbe molto, se paura deve essere, visitare il castello di Dracula!

Reply

La Transilvania ti fa dimenticare Halloween. Bellissima!

Reply

Molto interessanti queste iniziative. Per ma Halloween nel vero senso della parola è solamente una trovata pubblicitaria. Infatti io festeggio solamente Samhain come festività celtica!

Reply

Non conosco bene questa festa, ma credo sia una specie di Capodanno celtico. Non è vero? Molto interessante la cultura celtica. Devo approfondire.

Reply

Quante idee carine! Noi saremo in viaggio ma sinceramente non abbiamo mai pensato di ‘vivere’ halloween. Tempo un paio d’anni e mio figlio ci costringerà. Tornerei volentieri in Transilvania, secondo me meta top ad Halloween anche se mi ispira molto anche Edimburgo.

Reply

Tra un paio d’anni vi troverete in giro a fare “dolcetto o scherzetto”. Ma sarà bello e divertente! Edimburgo è molto bello, ma la Transilvania ha il suo perchè…

Reply

Quante scelte fantastiche!️️

Reply

Buon Halloween!

Reply

You’re post is a wonderful collection of different places and the halloween weekend holiday ~ thank you for sharing

Reply

In Europe, many cities are planning scary tours. Happy Halloween!

Reply

Bellissime queste idee con i tour da fare nel weekend di Halloween! Non sapevo questa cosa delle città come vertici della Magia Bianca e Magia Nera. Ho però visto la città sotterranea di Edimburgo, un’esperienza davvero ideale per Halloween!

Reply

La città sotto Edimburgo è molto bella, anche se è diventata parecchio turistica. Ma ad Halloween ci sta!

Reply

Non so perché ma, nonostante mettano un po’ i brividi, questi luoghi mi attirano in modo particolare. Tutte mete che visiterei molto voltentieri! Terrei a mente quella di Torino perchè, se tutto va bene, ho in mente di andarci entro quest’anno.

Reply

Il tour satanico di Torino è portentoso!

Reply

Purtroppo quest’anno a Triora non fanno nulla. Nessuna festa, nessun evento legato ad Halloween. Infatti, qui nel ponente ligure non sappiamo cosa fare il weekend di Halloween!
Speriamo che l’anno prossimo sia diverso!

Reply

Mi dispiace tantissimo! Halloween a Triora era un must! Peccato…

Reply

Ormai anche qui da noi questa festa è entrata a far parte di quelle tradizionali anche se io di solito non la festeggio. Se dovessi scegliere una città nella quale trascorrere Halloween sicuramente sarebbe Venezia.

Reply

Ottima scelta. Sarebbe anche la mia.

Reply

Un week end di Halloween davvero ricco di eventi… terrificanti! Farò un pensierino su un tour della paura a Venezia, visto che sono in zona!

Reply

Molto interessante! Piacerebbe anche a me!

Reply
Lascia un commento

Your e-mail will not be published. All required Fields are marked

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Translate »